Sicurezza e monitoraggio ambientale dell’attività upstream

Il corso tratterà temi riguardanti la sicurezza e monitoraggio ambientale

Programma e Calendario

DURATA:
4 settimane
ID MODULO DIDATTICO:
MDD
CREDITI CFU:
9

MODULO DIDATTICO

Idrocarburi e Riserve 2017

MDD – Sicurezza e monitoraggio ambientale dell’attività upstream

Un credito didattico (CFU) corrisponde a 25 ore di impegno dello studente, suddivise in 8 ore di lezione frontale e 17 di studio individuale. Ogni modulo didattico (MD), che è suddiviso in più unità didattiche (UD), prevede un unico esame.

 UD.D.4 Monitoraggio e gestione degli aspetti ambientali nell’attività operativa dei siti upstream  eni/ECU  2
U.D. DESCRIZIONE DOCENZA SSD CFU
MD.D Sicurezza e monitoraggio ambientale dell’attività upstream 9
UD.D.1 Aspetti normativi inerenti la sicurezza interna ed esterna degli impianti  eni/ECU 3
UD.D.2 Concessioni ed autorizzazioni ambientali (AIA,VIA,VAS) Dipartimento Ambiente e Energia – Regione Basilicata 2
UD.D.3 Il monitoraggio dei siti petroliferi in Basilicata ARPA Basilicata 2

CONTATTI

Sede del Master

 

Università degli Studi della Basilicata
Campus di Macchia Romana
85100 Potenza

  VEDI MAPPA  

IDROCARBURI E RISERVE

Lo sfruttamento e la gestione di giacimenti petroliferi richiede la disponibilità di competenze altamente specializzate, in grado di affrontare e gestire le problematiche legate alla sicurezza ed all’impatto ambientale della attività estrattiva, così come quelle connesse alla gestione economica della filiera petrolifera.

PARTNERS

Unibas, Dipartimento Ambiente e Territorio Infrastrutture Opere Pubbliche e Trasporti, Regione Basilicata

Assomineraria, Fondazione Eni Enrico Mattei

TOP